Lo sapevi che…
La curcuma o zafferano delle indie traduzione del termine indiano kourkouma dona una colorazione giallo ocra agli alimenti ha numerose proprieta’ benefiche tra cui azione antiossidante, antitumorale, antinfiammatoria, controindicata per chi soffre di calcoli biliari l’assorbimento da parte del nostro organismo e’ molto basso per aumentarlo utilizzare pepe nero o the’ verde.
Scopri la nostra ricetta!!

Ingredienti:

  • 400g  di petto di tacchino /pollo
  • 2 finocchi
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • 1/2 cucchiaino cardamomo
  • 120g  di yogurt  greco
  • 1 scalogno
  • 2 arance
  • 5 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiaini di fecola di mais
  • sale integrale c.b.
  • pepe (facoltativo)
  • 2 porri

Procedimento:
sbucciate  i finocchi  e tagliateli in 4 parti e metterli in una pentola di acqua bollente salata,
pulire i due porri dalle foglie esterne, in una padella mettere l olio e lo scalogno finemente  tritato e  qualche minuto il tacchino  facendolo rosolare  appena, incorporate la curcuma  il cardamomo  e la spremuta degli aranci far ridurre per 10 m’ .
Scolate i finocchi e il porro e preparate una purea  con un frullatore  ad immersione con un po di olio e versatelo nei bocconcini di pollo cuocete per altri 10 minuti mettendo la fecola.
Ricette e consigli di:
Daniele Galatolo e Cinzia Bragaglia: Chef e Personal Cooking Trainer – Lezioni di cucina sana
Dott.ssa Cristina Funaro: Biologa nutrizionista
 

Clicca QUI e scopri tutto sui tutti come imparare a cucinare sano

Leave a reply