seminari-infanzia-e-adolescenza-quando-i-genitori-si-separano-studio-vircos
  • Perché ci è venuta l'idea di questo corso

    L

    a condizione del minore nell’ ambito della famiglia e della società ha subito una evoluzione nel corso degli anni.
    Ovvero si è passati dal minore come “oggetto” dei diritti degli adulti nonché oggetto di potestà intesa come autorità, sino a ritenerlo soggetto di diritti, sia nell’ ambito della famiglia che della società. Il minore, infatti, è un individuo con una propria personalità e come tale, è ritenuto soggetto di diritti propri.
  • A chi è rivolto

    A coppie di genitori separati

  • Obiettivi del corso

    Fornire alle famiglie, ai genitori, alle giovani coppie un quadro sulla legislazione vigente in materia di minori per conoscere i diritti dei propri figli nonché i doveri di genitori. Assistere le famiglie nella genitorialità fornendo gli strumenti legali e psicologici per orientarsi al meglio nel ruolo di genitore.

Principali tematiche

Area legale

  • 1. La famiglia come “società naturale” , luogo di sviluppo della personalità dei figli, senza discriminazioni tra minori né esonero di responsabilità per i genitori (artt. 2, 29, 30 e 31 Cost.)
  • 2.  I diritti dei minori nella legislazione nazionale (artt. 147 e 155 c.c;) ed internazionale (Convenzione internazionale sui diritti del fanciullo di New York del 20 novembre 1989 e Convenzione Europea sull’esercizio dei diritti del fanciullo promulgata il 25 gennaio 1996
  • 3.Fornire alle famiglie, ai genitori, alle giovani coppie un quadro sulla legislazione vigente in materia di minori per conoscere i diritti dei propri figli nonché i doveri di genitori. Assistere le famiglie nella genitorialità fornendo gli strumenti legali e psicologici per orientarsi al meglio nel ruolo di genitore
  • 4. Diritto del minore al mantenimento, all’educazione, all’istruzione, diritto alla famiglia, a potersi esprimere, ad essere informato ed ascoltato
  • 5. Filiazione e potestà genitoriale (artt. 316, 317-bis, 330, 333 c.c.)
  • 6. Il minore nel conflitto familiare
  • 7. Affidamento condiviso (legge n. 54/2006, artt. 155, 155-bis, 155-ter, 155-quater, 155-quinquies, 155-sexies 709-ter e mediazione familiare (art. 342-ter, legge n. 154/2001 e art. 155-sexies, comma 2, c.c.)

Area psicologica

  • 1. Incontri con lo psicologo per acquisire le conoscenze necessarie a preservare il benessere psico fisico del minore nelle diverse età evolutive

Per maggiori informazioni

  • Compila il nostro form

    • Anche quando siamo chiusi
    • Invia la tua richiesta di info in maniera facile e veloce

  • Invia richiesta info
  • Chiama la nostra segreteria

    • Per avere maggiori informazioni sui prossimi corsi
    • Per organizzare un corso su misura nella tua azienda

  • 06 98 93 24 02

Contenuti ideati e realizzati da “Studio Vircos Virtute et Constantia”2011 (c). Tutti i diritti riservati – All rights reserved.