agopuntura
  • L’agopuntura – cos’è e come funziona?

    L

    ’agopuntura trae origine dall’antica medicina cinese, ma oggi viene utilizzata non solo secondo i canoni tradizionali cinesi, ma viene integrata con le conoscenze scientifiche della medicina ufficiale.

    Il riconoscimento da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ha infatti risolto per sempre le perplessità del mondo medico ed anche in Italia l’agopuntura viene utilizzata nelle strutture sia pubbliche che private, oltre ad essere insegnata nelle università.

    Ad oggi una persona su sei si rivolge a questo tipo di terapia, che deve essere necessariamente praticata da un medico, esperto in agopuntura.

    L’agopuntura considera il corpo umano come un insieme che coinvolge numerosi “sistemi funzionali”, associabili approssimativamente agli organi fisici e rappresentati sulla superficie delle pelle.

    La teoria generale dell’agopuntura è basata sul presupposto che le funzioni corporee sono regolamentate da un’energia chiamata qi che scorre all’interno del corpo attraversando spazi specifici chiamati “ meridiani energetici: le interruzioni di questo flusso sono ritenute responsabili della malattia.

    Compito del medico agopuntore è dunque quello di ristabilire questo fluire fisiologico dell’energia.

  • Come si svolge la terapia di agopuntura?

    L’agopuntura prevede una serie di procedure che hanno l’obiettivo di correggere gli squilibri nel flusso del qi tramite stimolazione di sedi anatomiche (solitamente chiamate “punti di agopuntura” o “agopunti”) sulla o sotto la pelle , attraverso una varietà di tecniche.

    Il meccanismo più comune di stimolazione dei punti dell’agopuntura si avvale della penetrazione nella pelle di sottilissimi aghi metallici che sono monouso, flessibili e molto più piccoli degli aghi da iniezione e che possono essere manipolati manualmente o mediante stimolazione elettrica.

    Non s’iniettano farmaci e il dolore è generalmente molto lieve e momentaneo.

  • Quando è indicata l'agopuntura?

    L’artrosi cervicale, nevralgie, soprattutto del nervo trigemino, per la cura dell’ansia, dello stress e dell’insonnia

    DISTRURBI NEUROLOGICI: cefalee, nevralgie del trigemino, paralisi facciale da freddo, emiparesi ed emiplegie dopo ictus cerebrale, herpes zoster, spasmi muscolari e crampi (es. sclerosi
    multipla).

    APPARATO OSTEO ARTICOLARE: artriti, dolori cervicali, brachialgie, torcicollo, sindrome del tunnel carpale. Epicondilite (gomito del tennista), epitrocleite (gomito del golfista), lombalgie, lombosciatalgia / cruralgia, osteoartrosi (ginocchio, mani, piedi, spalla), fibromialgia.

    SINDROMI METABOLICHE: obesità, diabete.

    VARIE: nausea e vomito gravidico, post operatorio e post chemioterapico; trattamento nelle tossicodipendenze (alcool, eroina, fumo, ecc); apparato neuro vegetativo (insonnia, ansia e depressione); apparato ormonale (ipertiroidismo e ipotiroidismo, surrenale, ecc.).

Il listino speciale dedicato ai nostri clienti

  • Agopuntura
    240€ 220€
  • Prenota Online

    • SCELTA RAPIDA dei professionisti
    • VISIBILITA’ IMMEDIATA delle disponibilità
    • CONFERMA IN TEMPO REALE della prenotazione

  • Chiama la nostra segreteria

    • Per avere maggiori informazioni
    • Per prenotare la tua visita
    • Per parlare con uno dei professionisti.

Professionista di riferimento

omeopata

Luigi Minonzio – Medico Chirurgo esperto in medicina integrata e omeopatia

Da anni, si occupa di medicina e omeopatia. Il dott. Luigi Minonzio mette al centro dei suoi trattamenti la persona nella sua totalità, prendendo in considerazione la totalità dei sintomi del paziente al fine di ripristina l’equilibrio energetico dello stesso e ristabilire il suo benessere psico fisico.