Tel.: 06/98932402 | Via Magna Grecia 13/Piano 5, 00183 Roma
Orari: Lun-Sab 9:30 -19:30 | Shop | Carrello
Studio Medico Vircos
HOME
Servizi
Equipe
Blog
Contatti
Prenota

Visita Psichiatrica Roma

Visita Psichiatrica a cosa serve

La Visita Psichiatrica è uno strumento di cura poco conosciuto e quindi spesso poco utilizzato.

Si tratta di un atto medico molto importante e utile per riconoscere tutte quelle patologie psichiatriche che se opportunamente diagnosticate possono ottenere trattamenti efficaci, che migliorano notevolmente la qualità della vita del Paziente.

Viene eseguita una visita Psichiatrica presso Studio Vircos a Roma San Giovanni dalla Dott.ssa Solaroli 

Visita Psichiatrica Costo

Servizio

Prezzo di Listino

Prezzo Scontato

Visita Psichiatrica

120.00€

100.00€

Consulto Medico Online area Visite Psichiatriche

36.00€

30.00€

Il Colloquio Psichiatrico quanto dura nel nostro Studio di Roma San Giovanni

Le Sedute Psichiatriche presso lo Studio Vircos durano circa 60 minuti.

I tempi indicati sono frutto di una media, in quanto è la Dottoressa Solaroli, il Medico Specialista che conduce la visita, che utilizza tutto il tempo necessario per effettuare tutti i controlli relativi ad ogni specifico Paziente.

Visita Psichiatrica a Roma: dove siamo e come raggiungerci

Lo Studio Medico Specialistico si trova a San Giovanni in Via Magna Grecia 13, Piano 5, 00183 Roma RM

Studio Vircos dove si trova sulla mappa di Roma

Con i Mezzi

Metro A e C – Sopra la fermata San Giovanni

Con l’auto

Puoi raggiungerci in maniera facile e sicura

Trova Parcheggio

Parcheggio convenzionato a 50 metri dallo Studio

Come prenotare un Consulto Psichiatrico presso lo Studio Vircos di Roma San Giovanni

Chiama la segreteria

  • Per avere maggiori informazioni
  • Per prenotare la tua Visita Psichiatrica
  • Per parlare con lo Specialista

Prenota Online

  • SCELTA RAPIDA dei professionisti
  • VERIFICA AGENDA secondo le tue preferenze
  • CONFERMA VELOCE

Visita Psichiatrica come si svolge

La Visita Psichiatrica in cosa consiste? Spesso l’idea di effettuare una prima visita psichiatrica incute qualche timore, dovuto al fatto che non si sa cosa avverrà in questo tipo di controllo.

Ecco perché dedichiamo un paragrafo a rispondere a questo quesito.

La visita avviene attraverso un colloquio con il medico specialista e attraversa diverse fasi:

Fase 1 – Conoscenza del Paziente

Lo Specialista dedica una sostanziosa parte del tempo nel chiedere al Paziente di raccontare la sua storia clinica, il momento di insorgenza dei sintomi, la loro evoluzione e il loro impatto sulla vita quotidiana abituale ( nelle routine familiari, nel lavoro, nelle relazioni).

Il Medico rivela inoltre se sono stati già effettuati trattamenti farmacologici e/o percorsi di psicoterapia, oltre che se ci sono stati pregressi ricoveri ospedalieri.

Fase 2 – Esame Psichiatrico

Lo Specialista prosegue con l’esame oggettivo che consiste in una intervista strutturata che mira a individuare la presenza di sintomi specifici che permettono di formulare una corretta diagnosi.

Fase 3 – Indicazione del trattamento

Una volta formulata la diagnosi lo specialista indica come procedere in termini di trattamento farmacologico e/o psicoterapeutico.

Lo specialista dedica del tempo nella spiegazione della terapia e nel chiarire le eventuali domande e necessità di informazione del Paziente, è infatti importante che Il Paziente sia adeguatamente informato per trovare la giusta motivazione ad effettuare la terapia.

Un mese dopo l’inizio della terapia verrà effettuato un incontro di valutazione psichiatrica con l’obiettivo di monitorare l’efficacia del trattamento messo in campo dallo Specialista.

Visita Psichiatrica quando farla

Spesso non si ritiene che sarebbe utile una Visita Psichiatrica perché si pensa che sia necessaria o utile solo in caso di schizzofrenia.

Invece una valutazione psichiatrica risulta utile ed efficace nella cura di tutta una serie di problematiche psichiche comuni quali l’ansia, le forme depressive anche più lievi, i disturbi del sonno e i problemi di stanchezza, le difficoltà nell’alimentazione, nella concentrazione o nella memoria,

Effettuare un controllo di questo tipo significa agire in maniera precoce sul problema e evitare che si cronicizzi.

Importantissimo è considerare la diagnosi come la possibilità di dare finalmente un nome al disagio di cui si soffre per poterlo prendere in carico, non un’ etichetta.

Le preoccupazioni più comuni

I farmaci – gli effetti collaterali e i dosaggi

I farmaci di nuova generazione sono generalmente ben tollerati e generalmente lo Specialista incomincia con dosaggi bassi per monitorare il funzionamento e l’efficacia e andare a aumentare le quantità.

Per questo è importante essere in contatto con lo specialista nelle settimane successive alla seduta psichiatrica in modo da potergli comunicare l’andamento dei sintomi.

Altro aspetto importante da tenere presente è il non smettere la terapia in autonomia nel momento in cui i sintomi migliorano, ma condividere questa progressione con lo Specialista che andrà a valutare il modo migliore di procedere.

Le domande – Imbarazzanti? Dolorose?

Il colloquio avviene con uno Specialista che è esplicitamente preparato a condurre la visita da un punto di vista medico e mettendo a proprio agio il Paziente, in modo che possa trovare uno spazio nel quale sentirsi libero di raccontare il disagio e i sintomi che appesantiscono la sua quotidianità, in un contesto che sa come aiutarlo.

Differenza tra Visita Psichiatrica e Psicologica

La differenza sostanziale tra le due visite sta nei professionisti che la eseguono.

La visita Psichiatrica è eseguita da un Medico specializzato in Psichiatria che si occupa quindi dell’ aspetto organico dei disturbi ed effettua dunque una visita medica con un eventuale prescrizione.

La Visita Psicologica è eseguita da uno Psicologo che gestisce gli aspetti emotivi e cognitivi del disagio, attraerso un dialogo con il Paziente e non può prescrivere farmaci.

Spesso queste due tipologie di visita si integrano nel processo terapeutico, dandogli efficacia poiché si supportano a vicenda.

Differenza tra Visita Psichiatrica e Neuropsichiatrica

Entrambe le visite sono eseguite da Medici.

La visita Psichiatrica si occupa dei disturbi mentali che colpiscono Pazienti che affetti da malattie neurologiche, quindi patologie cerebrali o del sistema nervoso quali:

  • Alzheimer
  • Parkinson
  • Paralisi cerebrale o altro danni cerebrali

Visita Psichiatrica di controllo a Roma in totale sicurezza Covid-19: i nostri protocolli di sanificazione

Presso lo Studio Vircos di Roma San Giovanni adottiamo il massimo delle procedure di sicurezza ed igiene per una gestione ottimale della Seduta Psichiatrica.

LEGGI IL NOSTRO PROTOCOLLO DI SICUREZZA

Il professionista che effettua la Terapia Psichiatrica nel nostro Studio a Roma

La Dottoressa Solaroli effettua Visite Psichiatriche a Roma per Studio Vircos

Dottoressa Silvia Solaroli  Medico Chirurgo Specializzato in Psichiatria

Votazione Studio Vircos 1Votazione Studio Vircos 2Votazione Studio Vircos 3Votazione Studio Vircos 4Votazione Studio Vircos

Lunga esperienza in strutture psichiatriche convenzionate e nel servizio pubblico quali il Centro di Salute Mentale territoriale, nella libera professione si occupa di disturbi dell’umore, di disturbi del sonno e di disturbi d’ansia.

In continuo aggiornamento, attraverso un’attenta valutazione si propone di individuare il percorso di cura adeguato alle specifiche esigenze.

Chiama la segreteria

  • Per avere maggiori informazioni
  • Per prenotare la tua Visita Psichiatrica
  • Per parlare con il Medico Specialista

Prenota Online

  • SCELTA RAPIDA dei professionisti
  • VERIFICA AGENDA secondo le tue preferenze
  • CONFERMA VELOCE delle disponibilità in agenda

Altri servizi correlati alle Visite Psichiatriche